Descrizione a cura della band

“Siamo al settimo cielo - dice Pojo -. Questo è un grande lavoro, sicuramente la cosa più importante che abbiamo fatto. C’è tutto il nostro impegno, con la passione e l’energia che ci caratterizza”. Aggiunge Xela: “Siamo consapevoli di proporre al pubblico un prodotto artistico e tecnico di alto livello, a coronamento di un percorso di crescita musicale e personale, grazie anche al confronto con veri professionisti”. I testi dei dieci brani, da “Indifferente” a “Vita da numeri uno”, da “Sere da bere” a “Con un click”, da “Camera 203” a “Ali blu” (con l’intervento di Joe Stepper), sono frutto di esperienze di vita, mescolate all’eterna aspirazione dei giovani a cambiare il mondo, sventolando i vessilli delle libertà. Ed è ai giovani, principalmente, che si rivolgono i Fuorionda 128.

Credits

MUSICISTI
Marco Paganelli - Batteria
Alessandro de Gregorio - Basso
Dario Comuzzi – Chitarra
Joe Stepper - Produzione


Registrato presso Crossover Studio – San Lazzaro di Savena

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati