Descrizione a cura della band

Che musica farebbe Paolo Conte se avesse i 20 anni di oggi, e magari avesse ascoltato
Punk,ska,Rock?? Beh ,forse farebbe la musica di Giovanni Battistin, un cantautore che seppur
giovane è in grado di miscelare sapientemente generi all'apparenza inconciliabili, e tutti con un
comune denominatore :l'amore per il jazz e la musica. Perciò è davvero un'esperienza innovativa e
singolare sentire una ballad romantica contrappuntata da inserti ska, un brano che inizia con un
synth "giocattolo" evidentemente pop che però ha sapori swing anni venti, un vero e proprio
caleidoscopio di colori ed emozioni. L'album di debutto "Nemmeno per sbaglio" di Giovanni
Battistin si preannuncia imprevedibile, ma non è un contenitore vuoto seppur molto colorato; i
testi di ogni brano denunciano inquietudini per una società sorda verso il prossimo, amori
poeticamente sofferenti, talvolta ironia graffiante, il tutto guidato da una sensibilità ingenua come
solo il cuore di un ventenne può esserlo ,ma profonda ed unica come una anima d'artista vero.
L'uscirà è prevista SABATO 1° APRILE 2017 in tutti i digital stores ed in CD fisico su Amazon.com e su
www.aphroditerecordslabel.com l'innovativo LP di debutto di Giovanni Battistin, prodotto al
Pinkroomstudio di Padova grazie ad AphroditeRecords Label, anticipato dal video del primo
singolo estratto "Ti prego" che vi stupirà per tematiche e riferimenti alla pop-cultura e alla
letteratura colta.

Credits

Giovanni Battistin : voce, chitarra, benjo, fisarmonica, piano, synth,viola,melodica,ukulele
Michele Todesco: batteria
Leonardo Negrello: basso
Andrea Duranti: producer end loop

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati