Descrizione

"One of those fine days" è il quarto album di Guy Littell uscito a Dicembre 2017 su etichetta AR Recordings.
Primo album ad essere pubblicato con una label, il disco è preceduto dal singolo "Cheating morning", il cui videoclip è disponibile su youtube da Ottobre 2017. La ricerca strumentale e contenutistica di Guy Littell prosegue sulla scia delle onnipresenti ispirazioni di sponda Neil Young e Big Star, senza trascurare eroi di mezzo come Dream Syndicate e Dinosaur Jr.

Guy Littell sul nuovo album:

"One of those fine days, ancora una volta, parla di me, della mia vita. Credo abbia un sound abbastanza diverso dai precedenti grazie anche alla presenza, in 9 brani su 10, della chitarra elettrica del mio amico Luigi Sabino, che ha uno stile che io adoro. Credo sia un album a metà strada tra quanto fatto in precedenza – quindi sonorità più “alternative” – e un qualcosa che potremmo definire più classico, un mix che trovo speciale. È un viaggio attraverso le mie paure e i miei desideri, un album che celebra la magia dello scrivere canzoni. Il titolo dell’album si riferisce proprio a questo: sarà sempre uno di quei bei giorni, quello in cui scrivi una canzone in grado di emozionarti. Spero di essere riuscito a trasmettere queste emozioni".

"One of those fine days" è prodotto e mixato da Guy Littell e Ferdinando Farro, registrato presso lo studio Murotorto di Eboli (SA) e masterizzato da Giovanni Roma presso L’Arte dei Rumori di Marano di Napoli (NA).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati