Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

HILO nasce come progetto solista di Antonio Canestri.
Fonda HILO nel 2010, ma decide di dare concretezza al progetto soltanto nel dicembre del 2012 quando inizia a registrare il suo primo EP “Not a city, not a name”.
Per “Not a city, not a name EP” Antonio si avvale della collaborazione di alcuni giovani musicisti della provincia livornese come Davide Lelli (ex “L’Orso” ed attuale trombettista dei milanesi “The Please”) e Davide Crescenzi.
Nel 2013 HILO si trasforma in una band che si presenta dal vivo in formazione sia da quattro che da cinque elementi.
Nel 2014 entrano in studio e registrano il primo album “Rising Up & Rising Down” co-prodotto, registrato e mixato da Luca Piazza (bassista e producer della band “The Please”) presso lo Zen Garden studio di Cassano D’Adda (MI). Il titolo dell’album è stato ispirato dall’omonimo saggio di William T. Volmann “Rising Up and Rising Down: Some Thoughts on Violence, Freedom and Urgent Means”. L’impianto grafico è curato dall’artista Giulio Vesprini.
Il full lenght esce con il supporto di OPEN MOUNTAIN records, associazione e collettivo di artisti toscani, recentemente dedito anche alla stampa e promozione di album musicali.

Credits

Produzione artistica ed esecutiva di Piazza Luca
presso lo zen garden studio di Cassano D'adda (MI).
Mastering a cura di Fabio Intraina presso il Trai Studio (Inzago, MI).

Artwork di Giulio Vesprini.

Composto, arrangiato e suonato da
Antonio Canestri, Davide Lelli, Davide Crescenzi, Luca de Santis e Paolo Arzilli.

Con la partecipazione di Francesca Stella Riva ai cori in "Sharks" e "December, e al trombone in "Dices".

Revisione testi a cura di Erika Bianchi, Kieran Thurgood, Francesca Stella Riva e Michela Bernasconi.

HILO oggi sono Antonio, Davide Lelli, Davide Crescenzi, Andrea Marconi e Pier Francesco Cesetti.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati