Hardcore Tamburo è un collettivo di batteristi e percussionisti che si esibisce su basi di musica elettronica minimale. Lo strumento di cui ogni musicista è dotato è un semplice bidone di metallo. La tribalità della musica che ne scaturisce, che a volte rincorre la forma canzone, è tanto arcaica quanto futuristica, post-atomica e artigianale. Per questo il suono degli Hardcore Tamburo si può definire come "primitivo industriale".

Il numero dei componenti del progetto varia in base alle situazioni, è quindi modulare. Negli Hardcore Tamburo militano alcuni batteristi noti nel panorama della musica indipendente italiana. Non si conoscono però i loro volti ed i loro nomi, ogni componente ha un numero identificativo ed è con quel numero che ognuno viene riconosciuto.

Il progetto nasce dalle ceneri del post-punk e della new wave ma guarda anche all'attualità di un certo tipo di alienazione elettronica. Difficile trovare paralleli agli Hardcore Tamburo, ma Einstürzende Neubauten, Les Tambours du Bronx e Kraftwerk sono buoni punti di riferimento indicativi.

La versione che gli Aucan hanno realizzato de La canzone del rumore non sarà inserita nel disco ma giocata in un secondo momento. È qui presente per dare alla stampa una visione più ampia del progetto.

Gli Hardcore Tamburo non si fanno mai vedere se non ai concerti. Sono disponibili per eventuali interviste solo via internet all'indirizzo