Hatsya
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione

"Other Forces" è l'EP di debutto di Hatsya, progetto solista del sottoscritto Stefano Guagliumi, già cantante/chitarrista di Saint Lawrence Verge e Laetitia In Holocaust. Il lavoro è eminentemente autobiografico, tutte le 5 canzoni hanno radici saldissime nel 2016 e in Cremona precisamente, città dove sono state concepite, composte e registrate durante lunghi periodi di isolamento dalla mia "patria", l'Emilia, Modena. "Other Forces" ha in seno un riferimento al legame metaforizzato fra sogno e veglia cosciente, ove il sogno in questo caso è la vita reale che appartiene all'individuo, alla sua gigantesca complessità e dimensione interiore (da qui il motivo autobiografico del lavoro), e qui incarnato dalle prime 4 canzoni; e la veglia cosciente, rappresentata dalla chiusura "Incipit Orbis", è intesa come tutto ciò che è alieno, non rappacificato dal passaggio attraverso la nostra percezione, e attende, reale e non reale, al fuori della nostra portata, il mondo-altro-da-noi, in questo caso scegliendo di rappresentarlo nel suo lato di minaccia e oscurità che nasconde.

Credits

Hatsya - Vocals, guitars, bass on "The Hardest Thing", piano, landscapes.
Nicola Degli Angeli - Bass on "Exultation" and "Running Through The Fog"

"Other Forces" has been recorded and produced in 2016 by Hatsya.
Mastered at Audio Sage Studios.
Cover Art by Dave Mhod Art.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati