Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

“Someone Left Behind” è un interessante mix tra vecchia e nuova generazione dell'alternative rock, per fans di Queens Of The Stone Age, Smashing Pumpkins e Mastodon. Il disco di 10 tracce è un susseguirsi di sonorità che vanno dallo stoner, al doom, al grunge, che attraverso la voce di Andrea Amerini, acquisiscono intensità e carattere. Un rock genuino con riff di chitarra solidi e melodie aperte che si impone già dal primo ascolto.

Credits

Andrea Amerini alla voce, Marco Piozzi alla chitarra, Andrea Libero chitarra e backing vocals, Manuele Miceli batteria, Annalisa Bove al basso. Registrato al Gramarossa Studio, prodotto da Manuele Miceli e Hot Sunday Blood.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati