I Santi Bevitori - Ascolta e Testo Lyrics Forse Pino s'ammazza

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ho parlato con Pino per ore,
di rincari, di tasse e dolore,
dei miei soldi che scappano in fretta
e, purtroppo, non bastano mai.

Anche Pino…non è che stia meglio,
molto presto avrà un altro figlio
e, per quanto ne sia ben felice,
solo Dio sa le spese che avrà.

Per sfuggire all’angoscia
E alla crisi che impazza,
se oggi il suo Milan perde,
forse Pino s’ammazza.

Pino, certo, non è un oratore,
ma a suo modo è un poeta minore,
se descrive in metafore oscene
il ministro che parla di spread.

Io strimpello con mano insicura,
canto “Nino, non aver paura”.
Pino a un tratto mi sembra perplesso,
forse pensa all’infanzia , chissà…

Per sfuggire all’angoscia
E alla crisi che impazza,
se non fuma al più presto,
forse Pino s’ammazza.

E il meccanico –maledizione!-
M’ha dovuto rifar la frizione.
Pagherei una cifra inaudita,
se potesse rifarmi la vita.

Per sfuggire all’angoscia
E alla crisi che impazza,
se non fuma al più presto,
forse Pino s’ammazza.
E, con l’aria che tira,
anche io ne esco pazzo.
Pino, passa la miccia,
forse dopo m’ammazzo.

Album che contiene Forse Pino s'ammazza

album Presto verremo alle mani - I Santi BevitoriPresto verremo alle mani
2014 - Cantautore, Folk, Pop rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati