Il Mio Sangue - Ascolta e Testo Lyrics Bambola

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Bambola

#3. Bambola 04:03
[D'amore, sogni ed altri mostri EP]

Copyzero license (c)

Testo della canzone

Gli anni trascorsi a star male
il ghiaccio si sciolse rividi la neve
tutto cio' che ho sempre voluto e' ballare
ballare al chiaro di questa luna breve.
Lasciai casa che ero bambina
un'altra storia un altro mondo
io sono perfetta una concezione divina
sono la nemesi di un mio stesso sogno.
E il demone mi innalza mi sento immortale
e il sangue brucia dentro queste mie vene
neanche a Dio concedero' violare
la maesta' di questo mio corpo lieve
Non c'e' perdono ne’ redenzione
si e’ spento il sole
Non c'e' distanza per il cuore
Non c'e' perdono ne assoluzione
si e' spento il sole.
Non c'e' tensione
non c’e’ tensione.
Strade deserte, tramonti lontani
il destino avverso malevolo ancora mi sfida
sottrae calore da pallide mani
un sole narciso non produrra’ vita.
Come la notte una volta mi ha detto
scrivero' distratta dagli occhi
su carta avana e a fiato stretto
d'amore, sogni ed altri mostri.
Muore il sapore alla distanza
muore anche il ricordo dei tuoi passi
che crolli il cielo su questa stanza
su questi versi neri lividi fottuti come sassi.
Non c'e' perdono ne’ redenzione
si e’ spento il sole
Non c'e' distanza per il cuore
Non c'e' perdono ne assoluzione
si e' spento il sole
non c'e' tensione
non c'e' tensione.
Ximena e' una bambola

Album che contiene Bambola

album D'Amore, sogni ed altri mostri EP - Il Mio SangueD'Amore, sogni ed altri mostri EP
2011 - Cantautore, Rock, Indie
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati