Descrizione

Se vuoi ti stupisco/con il mio sangue misto: Amorte è un album che sorprende, perché non c'è nulla di analogo nel panorama italiano. Difficile tracciare coordinate musicali di riferimento, forse perché IlVocifero dichiara guerra al genere (parafrasando Nastro Solare) e quindi anche al genere musicale come categoria che incasella e imprigiona. C'è il folk, il rock, il blues, la psichedelia, ci sono gli archi, i fiati, le incursioni elettroniche, i toni colloquiali del cantautorato mischiati all'attitudine e al furore del punk, soluzioni musicali sperimentali e ricercate... tutto s'intreccia senza badare a regole e confini, lasciando che la Passione e la Musica assieme traccino nuovi sentieri, senza rifugiarsi nell'espediente delle strade già battute. Amorte è una solenne dichiarazione di libertà, a tratti disperata ma sempre fiera, a testa alta. Amorte è una benedizione ed una condanna, è un viaggio zingaro per tutti i coraggiosi che scelgono di guardarsi dentro, esistere e resistere. Dagli inferi al cielo, andata e ritorno. Un giro senza itinerario, ma non senza meta.

Evviva l'anima. E così sia.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati