LAIKA VENDETTA - Ascolta e Testo Lyrics Costruire sulle rotaie

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

COSTRUIRE SULLE ROTAIE

Reale è in parte oggettivo
Osservarlo non è sentirsi vinti
Reale è pervaso da ombre
Al sole non riusciresti a vederle

Inguaribili ottimisti trascurate
Di unire i frammenti
di un figurale
a voi nascosto.
Superficiali,
prurito veniale.

Sensibilità è un dono a due lame
nel Paese non ha mercato,
è la metafora di portare
D’estate la spesa sotto il sole

Il passato molte volte
Fotte il presente
“Inverti il senso!”
Catacombe piene di segni
Tuguri degni dei
Nostri autolesionismi


Tornerai
a maledire ogni nuova stagione
Perché niente cambierà
Terra arsa, non riesci neanche più a piangere,
Nessuno capirà.


Porno d’amori artefatti
Per colmare due millenni di sfratti
Solitudini stanche
Di fingersi vinte da amori
Che bendano gli occhi

Ci ammantiamo di sogni la notte
Senza più legna o
Speranza nè brace,
Precari, Incendiari,
con alibi sterili,
infelici svaniamo nell’ alba.
___________
Precari, incendiari, miseri
“Misericordia
vobis et pax et caritas
adempleatur”.
_______________


Tornerai
a maledire ogni nuova stagione
Perché niente cambierà
Terra arsa, non riesci neanche più a piangere,
Nessuno capirà.

Album che contiene Costruire sulle rotaie

album Elefanti in Fuga - LAIKA VENDETTAElefanti in Fuga
2014 - Rock, Alternativo, Screamo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati