Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Dopo diverse esperienze, tra cui la finale di Electrowave ad Arezzo, ed aver condiviso il palco con artisti come Planet Funk, Motel Connection e Audio Bullys, il Leprotto pubblica il suo nuovo EP. Seppur composto da soli 3 brani, è stata piuttosto complessa ed articolata la gestazione di “Piece of kiss”, una intelligente miscela di elettronica, tech-house e le voci dei guest vocalist che rendono i pezzi più melodici e 'accessibili'.
Come si evince dalla copertina e dal titolo del disco infatti, il Leprotto è stato fatto a pezzi per riuscire a buttare fuori tre affabili baci alle orecchie di chi lo ascolta.
Un'impresa ardua e che ha avuto inizio da qualche semplice provino nel 2012 passato per gioco a G-Love degli Useless Wooden Toys (EMI): da qui si è arrivati a 3 brani inediti con 3 importanti collaborazioni nel giro di un anno circa.
Questi pezzi vengono capitanati dal singolo "Kiss", nato dal featuring con Elisabetta Imelio (Boom Girl, voce dei Sick Tamburo) e la realizzazione del suo videoclip girato completamente in stop-motion dai ragazzi della FramebyFrame di Venezia.
Dopo i Sick Tamburo, gli altri importanti featuring sono entrambi bresciani e sono rispettivamente i Don Turbolento e Pink Holy Days.

Credits

Una citazione a coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell'ep è più che dovuta:
G-Love (Useless Wooden Toys), Gianmaria ed Elisabetta (Sick Tamburo), Stefano (Pink Holy Days), Dario e Giovanni (Don Turbolento), Bietto e Matteo (La Mattanza), Saul (Incomprensibile FC), Carlo (No Sense of Place).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati