Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

L'entrata di Cristo a Bruxelles è il primo lavoro in studio della band.
L'album porta al suo interno numerose suggestioni, dal rock sperimentale alla musica d'autore. Il risultato è un disco che altera la composizione della classica canzone rock per lasciar modo ai testi di fluire liberi dalla costruzione e dalle costrizioni tradizionali.
Le canzoni nascono dalle macerie ritrovate di ritorno da un viaggio e dal vedere con occhi nuovi la quotidianità, la rabbia, la disillusione e i sogni del paese in cui sono cresciuti.

Credits

Eros Lisci: Chitarra/voce/kazoo
Marco Lisci: Basso/cori
Claudio Ganassin: Batteria/cori

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati