Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Un sound variopinto dove si alternano bozzetti strumentali dalle sottili venature elettroniche a episodi ritmicamente più marcati con le chitarre in primo piano, dove protagonisti sono sogni e semplici passeggiate nelle campagne assolate del sud. Nei testi si avvicendano figure umane e animali in un continuo scambio di ruoli, con un taglio anche più intimista come nell'incedere placido e malinconico di una giornata di fine estate ne IL GIORNO INTORNO o nel passo goffamente sferzante e confidenziale del personaggio che anima DETROIT. Nel dicembre 2014 nasce il nostro “TEMPUS FUGIT”: 6 tracce che vogliono essere una summa e una carrellata di brani tanto diversi tra loro quanto sintomatici di un'anima musicale variegata, dinamica e sempre molto curiosa.

Credits

Claudio Lay : voce e chitarra
Nunzio Moro: chitarra
Salvatore Moro: basso e chitarra
Gianpaolo Ninno: tastiere
Aris Volpe: batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati