Tracklist

Descrizione

Il Progetto cantautorale Luca Minatore e' nato nel 2010, sotto il cui pseudonimo si cela Łukasz Górnik, nato e cresciuto in Polonia. Tutte le composizioni di cui e' completamente autore partono proprio dalla voglia di sperimentare e “giocare” con la lingua italiana. Scrive la musica da sempre. Componendo le sue canzoni cerca costantemente di trovare un equilibrio “armonico-testuale-melodico che parte dal suono fino ad illuminare gli angoli dell’anima. Si interessa a varie forme musicali. Appassionato di musica soul, pop e rock. Come dice lui quello che è scritto tra le rime bisogna descriverlo perche' le cose non si muovono da sole, per questo è importante avere la follia necessaria per tentare. I suoi “insegnanti” come li chiama lui, sono stati artisti di rilievo come: Natalia Kukulska, Mariah Carey, Toni Braxton, Laura Pausini, Edyta Górniak e Mietek Szcześniak. Finalmente nel 2011 trova l'ispirazione per registrare la sua prima canzone, la cover di Noemi "L'amore si odia". A novembre del 2012 registra in autoproduzione le sue prime canzoni: "Voglia di sparire" e "Amami" grazie all'aiuto di Marek Rusinowski . Ad aprile del 2013 registra altre due composizioni: "Mamma ritorno a casa" e "Regalati un tempo nuovo". In questo disco sono raccolte sei canzoni cariche di energia, dai testi a tratti ironici e a tratti riflessivi nei quali ricorre l'argomento tempo, passato, presente e futuro visto a volte con fantasia, altre con feroce ironia e altre ancora con amarezza e nostalgia.

Credits

Sono un ragazzo come tutti gli altri, sereno e felice che spera di diventare un cantante. Come cantante ho imparato molto e molto ancora ho da imparare. Ho iniziato a scrivere i miei brani per esprimere bene me steso, le mie emozioni e i miei sentimenti senza mai pensare che potessero interessare a qualcuno. Cosi nel 2010 è nato il progetto cantautorale "Luca Minatore". La musica è molto importante per me. Mi aiuta a vivere e respirare. Ha per me il profondo significato: amore, energia positiva, ottimismo, calore, gioia e speranza. Riempie e colora tutta la mia vita. La scrivo da sempre. Tutte le composizioni di cui sono completamente autore partono proprio dalla voglia di sperimentare e “giocare” con la lingua italiana. Componendole cerco costantemente di trovare un equilibrio “armonico-testuale-melodico che parte dal suono fino ad illuminare gli angoli dell’anima. Io mi emoziono davvero cantando in italiano perché secondo me la lingua italiana è molto musicale di per sé...

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati