Max Marinelli - Ascolta e Testo Lyrics Una Nuova Ragione

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Una Nuova Ragione

Immigrazione clandestina, caporali e morte... la riffa del gommone.

Testo della canzone

E la campagna
E chi si lagna
E’ così bello ‘sto verde e la pioggia che fa
Con mille fiori e colori da maggio sto qua
Raccolgo i frutti del cielo che Dio manderà
E canticchiando qualcuno di noi sparirà
E la campagna
E chi si lagna
Dal mare vengo così straniero nero sarò
Paese e nome non ho che da fantasma vivrò
Siamo partiti in gommone in tutto cinquantatré
Una ventina all’arrivo però.. meglio di uno su tre

Io cercavo solo una ragione per me
La speranza dalle mani fugge via
Dignità in cambio della vita mia
Ah ah ah
ma c’è un errore quest’uomo se è un uomo è con me
ma quale errore dolore e orrore perché
E la campagna
E’ una cuccagna
Il caporale m’ha detto tranquillo perché
Se tu fai il bravo un bel giorno vedrai tocca a te
Per dodici ore nel campo venti euro per te
Se la tua schiena è più forte per me fortuna per te

Io cercavo solo una ragione per me
La speranza dalle mani fugge via
Dignità in cambio della vita mia
Ah ah ah
ma c’è un errore quest’uomo se è un uomo è con me
ma quale errore dolore e orrore perché

E ancora oggi credo in fondo che
Per questo uomo ci sarà un perché
Tra un pazzo e un genio siamo la
Non c’è diverso senza libertà
E quanta strada ancora che farà
Quell’uomo in cerca dell’umanità
Non c’è catena di cotone che
Fa schiavo un uomo e un altro re

E oggi che io parto e vado via
Riprendo un nome e casa mia
Ritroverò il dolore misto alla speranza
Altra gente mia che sta andando via
In cerca di una nuova ragione per se
una nuova ragione anche per me
e se vuoi una ragione anche per te

Album che contiene Una Nuova Ragione

album Madre Natura & Figli - Max MarinelliMadre Natura & Figli
2013 - Cantautore
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati