album Straight On My Way - Mymisses

Mymisses Straight On My Way


2017 - Metal, Hard Rock, Alternativo

Mymisses
Articoli
0
Concerti
0

Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Letteralmente “Dritta per la mia strada”, “Straight On My Way” è il primo album delle Mymisses, rilasciato l’8 dicembre 2017 e coprodotto insieme a RAW (Riccardo Atzeni Workbench). Si tratta di un disco della durata di 27 minuti, contenente sette tracce inedite interamente composte dalle Mymisses e arrangiate, registrate, mixate e masterizzate a Cagliari insieme al coproduttore RAW e all’ingegnere del suono Piergiorgio Boi (Electrical Storm Studio). Le sonorità dei brani spaziano dall’hard rock all’alternative metal, temi melodici accompagnati da suoni aggressivi e massicci.
Il titolo del disco e anche della seconda traccia omonima, indica concettualmente l’intenzione della band di andare sempre avanti, nonostante tutti gli ostacoli che il complesso mondo della musica attuale pone davanti agli artisti emergenti. Gli altri 6 brani dell’album mantengono più o meno lo stesso sound hard rock/alternative metal e lo stesso concept (“Face The Fear” riguarda l’affrontare le proprie paure e la ricerca della libertà). Le canzoni composte toccano anche temi più delicati come la guerra combattuta da gente comune (“War Cry”) e alcune storie sulla dipendenza dall’amore e dai vizi (“Slipping Away”, “Be Bad”, “Back To Fly”, “Hard To Leave”).

Credits

Credits:
Giorgia Pillai - Vocals
Laura Sau - Guitars
Stefania Cugia - Bass
Marta Camba - Drums

Tutte le tracce sono state composte dalle Mymisses e arrangiate dalle Mymisses e da RAW Riccardo Atzeni.
Registrato, mixato e masterizzato da RAW Riccardo Atzeni e Piergiorgio Boi - Electrical Storm Studio.

“We would like to thank our friends, our families and everyone who has encouraged us throughout the making of this record. We are very proud of this first achievement that was made possible thanks to your support. We are determined to carry on with our music and ideas.
Wishing you a pleasant listening.
Rock on!”

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati