Leggi la recensione

Descrizione

Paolo Baldini, produttore tra i più affermati della scena reggae/dub europea ed internazionale presenta
un nuovo lavoro, intitolato “DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingston 6”, che è sia un album sia un
documentario.
A cavallo tra febbraio e marzo 2015 Paolo Baldini riempie una valigia rossa con uno studio mobile ridotto
all’essenziale, e vola in Giamaica. Per una settimana intera lo studio resterà in funzione nella Song Embassy
yard, nella località di Papine, Kingston 6, catturando le performance di una trentina di artisti che si alternano
al microfono di quella che assume le forme di una vera e propria soundsystem session, a cavallo tra
esibizione live, registrazione e reggae party.
Il team di lavoro di Baldini (composto da Mellow Mood, Forelock, Davide Toffolo e dall’antropologa Icir
Mimina Di Muro) documenta tutto quello che succede alla yard facendo propri i principi dell’antropologia
visiva. Utilizzando i semplici strumenti di ripresa del viaggiatore, il documentario viene realizzato con
l’obiettivo di catturare nel modo più trasparente possibile l’energia delle performance e la veridicità della
realtà osservata. Non vengono preparati set per le riprese, né viene inscenato un copione: tutto quello che
accade realmente è documentato senza filtri.
La post-produzione nello studio pordenonese trasforma successivamente questa genuinità in un tributo
al genio musicale giamaicano, che spesso si manifesta nelle realtà più popolari lontane dai riflettori, e sul
quale Baldini, Mellow Mood e soci cercano di attirare invece la meritata attenzione mediatica.
Alternando le performance a semplici interviste che danno uno spaccato della brulicante scena musicale
giamaicana, Baldini ed i suoi raccontano la genesi dell’album immergendo lo spettatore nella realtà del
ghetto di Kingston.
Il disco ed il documentario usciranno il 29 aprile 2016 per la neonata etichetta La Tempesta Dub, sub-label
della più famosa La Tempesta Dischi, gestita dalla reggae band Mellow Mood e dallo stesso Paolo Baldini.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati