Leggi la recensione

Descrizione

"Overflow" è il titolo del nuovo album dei Platonick Dive in uscita per i primi mesi del 2015. E' il loro secondo step di una nuova, platonica terapia.
Lo definiscono un album più ritmico e più elettronico, dove non ci si ferma mai, sia chi lo suona e sia chi lo ascolta. "Siamo in perenne movimento artistico, perché la cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili".

“Overflow” è il seguito di “Therapeutic Portrait”, Lp di debutto uscito a gennaio 2013. Nel nuovo album, la vena elettronica è più rafforzata, sempre più presente e si mischia ancor di più con le parti strumentali. A differenza del precedente lavoro, qua i brani sono più brevi, veloci, diretti e con un largo utilizzo di voci e campionature vocali. Riff di chitarra e synth che si intrecciano, suoni affogati nei riverberi, voci e loop analogici sempre in prima linea e una batteria che, come sempre, fa da colonna portante.
C’è molto movimento in questo nuovo lavoro, una colonna sonora per una lenta danza astratta.

Credits

Gabriele Centelli: chitarra, synth, voce, electronic sampler
Marco Figliè: chitarra, synth, electronic sampler
Jonathan Nelli: batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati