RICOVERI MICHELE - 21\01\1985 testo lyric

TESTO

È il giorno che esco
mi hanno ricoverato ieri dalle suore
chissà come mai sono quasi tutte indiane
bhà!!!!
la luce del sole è forte
mentre la città e bloccata dalla neve
dicono e l anno del grande freddo
ecco perché a me piace
anche
se
mi taglia il viso
e lo ricuce più bello di prima
dudabidibada
alla fermata del pulman
c’è un cane che aspetta il 5 per
andare in campagna a cacare
i soldi per il biglietto glieli ha lasciati
il padrone prima di andare a lavorare
e io dove vado con sto freddo
la campagna non mi piace no
il mare nemmeno mi innervosisce
la città mi fa paura
e il primo giorno che esco
e pensare che non vedevo l’ora di uscire
pero si stava bene dentro
ci sono stato del tempo
propio a gennaio mi dovevano fare uscire
che mese strano
mi fa sentire un alieno
ma il cane mi guarda sereno
mi dice che a gennaio
non nasce mai un bambino
mi morde una mano
e mi attacca la rabbia
che fino ad oggi mi accompagnia

CREDITS

Mi immagino il giorno dopo che sono nato , so solo che nevicava forte!

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano 21\01\1985 di RICOVERI MICHELE:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone 21\01\1985 si trova nell'album Ricoveri Urgenti uscito nel 2015 per IL CASTRO REC..

Copertina dell'album Ricoveri Urgenti, di RICOVERI MICHELE

---
L'articolo RICOVERI MICHELE - 21\01\1985 testo lyric di RICOVERI MICHELE è apparso su Rockit.it il 2016-05-04 13:50:43

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia