Notturno, Nowave e alternativo

Al secolo, Massimiliano Truce, Torinese classe 1991, nato molto lontano dalla città e molto lontano dal rap, di conseguenza.
Nel 2007 la passione germoglia grazie al collettivo Milizia Postatomica e dopo le esperienze maturate con il gruppo, nel 2015, pubblica il suo primo lavoro da solista: ''L'insostenibile Leggerezza Del Tessere'' Mixtape, quando ancora andavano di moda i mixtape (che poi voleva dire rubare le basi famose e scriverci sopra qualcosa di ''originale'').
Nel 2016 viene invitato dal rapper Willie Peyote a partecipare al suo disco Educazione Sabauda con uno skit nella traccia ''Giudizio Sommario''.
A luglio 2017 esce il disco d'esordio ''Black Lotus'', dieci tracce scritte e sapientemente composte da Marco Boi; un disco che trasforma le prese a male e le preoccupazioni in un alchimia di musica elettronica , pop anni '90, trap, punk e tradizione cantautorale italiana.