Rap.Pvblica - Ascolta e Testo Lyrics L'Ombra della Croce

Brano

00:00
 
00:00

Credits L'Ombra della Croce

Testo e Musica: Rap.Pvblica

i Rap.Pvblica detengono tutti i diritti d'autore e di commercializzazione (eccetto concessioni esplicitamente scritte)

Testo della canzone

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito.
Check, Rap.Pvblica, ok, Rap.Pvblica, ok, check.

Da bambino mia madre mi raccontava
Le storie e i precetti della religione cristiana.
Io già allora non capivo
Come potevo credere che Dio fosse un assassino.
Col tempo compresi che chi ha in mano il potere
Ha bisogno della paura della gente per non cadere;
Fa leva sui timori più grandi di ogni uomo,
Così che pensi che solo la chiesa dia il perdono.

Hanno palazzi enormi per le rapine del passato,
Dovremmo ricordare ogni donna che hanno bruciato,
Ogni scienziato torturato
Che aveva idee distanti
Da un libro di 2000 anni
Che ancora fa danni. (x2)

Quante guerre combattute, nel nome di un Dio falso;
Quanti morti combattendo, quanti corpi sull'asfalto.
Tutto il sangue versato per uno scopo santo,
Diventa necessario al profitto di qualcun altro.
Il freddo lo sento dentro quando vedo e quando penso
Che un bastardo in tunica tocchi un bambino in un convento.
Ti sto dicendo cose per chi non ha voce
Di farsi sentire all'Ombra della Croce.

Hanno palazzi enormi per le rapine del passato,
Dovremmo ricordare ogni donna che hanno bruciato,
Ogni scienziato torturato
Che aveva idee distanti
Da un libro di 2000 anni
Che ancora fa danni. (x2)

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito. (x3)
Nel nome del Padre, del Figlio e dello ...

Album che contiene L'Ombra della Croce

album Rap.Pvblica EP - Rap.PvblicaRap.Pvblica EP
2014 - Crossover
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati