Rifugio Zena - Ascolta e Testo Lyrics la fabbrica dell'odio

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

sveglia
è tardi
devi andare

la fabbrica dell'odio ha reclutato eserciti di parole
per circuire i deboli e legittimare crimini
commessi per eccesso di apprensione

guarda
che sballo
è tutto vero

dei perbenisti in erba hanno montato immagini di dolore
per condannare gli avidi, per conquistare gli animi
e tornare nelle stanze del piacere

ho acceso la luce e il mondo è cambiato
sono confuso, riprendo a fumare
sono confuso, meglio dormire
meglio dormire

nel mio letto cerco quiete
ma la mente non ha pace
mille spari, mille ancora
non c'è tregua per l'amore

la fabbrica dell'odio ha ingaggiato esperti del terrore
per turbare gli animi, per vendicare crimini
commessi per eccesso di apprensione

sono finito nel sogno sbagliato
accendo la luce e riparto da zero
chi teme troppo vive di meno
chi teme troppo ama di meno

Album che contiene la fabbrica dell'odio

album è tempo che passa - Rifugio Zenaè tempo che passa
2012 - Rock, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati