Rifugio Zena - Ascolta e Testo Lyrics una canzone scema

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

oggi sono triste ma ho voglia di cantare
una canzone scema che mi tiri su il morale
parla di un mio amico che mi conosce bene
e mi racconta storie di capricci e di balene
un giorno un orso bianco è sbucato dalla neve
in compagnia di un topo di dimensioni umane
andavano a braccetto saltellando su di un piede
ridendo del mio amico che guardava allucinato

l'orso bianco ha le scarpe rotte
ma combatte il freddo saltando
un topo enorme lo accompagna sempre
in giro per il mondo ridendo

oggi sono triste ma ho voglia di cantare
una canzone scema che mi tiri su il morale
parla di un mio amico che si finge professore
conosce l'etimologia di tutte le parole
sa perchè si dice "cazzo", "figa", "tette" e "culo"
e sa perchè si dice "sei testardo come un mulo"
non ha viaggiato molto ma conosce il mondo intero
anche lui ha visto l'orso e a giurato: "un orso vero"

Album che contiene una canzone scema

album è tempo che passa - Rifugio Zenaè tempo che passa
2012 - Rock, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati