Leggi la recensione Video in questo album (5)

Descrizione a cura della band

“Più niente” è il quarto album dei Sula Ventrebianco, in uscita oggi per Ikebana Records. Un nuovo capitolo che dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, lo spirito mai domo del supergruppo partenopeo, sempre pronto ad alzare l’asticella in una continua ricerca che denota cura e voglia di spostare il proprio orizzonte compositivo e tecnico. Potete ascoltarlo qui
“Più Niente” ha un suono unico, saturo e figlio del momento perchè inciso -in maniera quasi anacronistica- su quel nastro tanto caro anche al nuovo compagno di viaggio della band: Alberto Ferrari. Il leader dei Verdena, infatti, è protagonista dell’accurato missaggio dei 15 brani finalizzati poi dalle abili mani di Giovanni Versari, maestro del mastering già al lavoro con mostri sacri come i Muse.
Così i Sula descrivono l’esperienza che ha generato il nuovo lavoro:
In sintesi “Più niente” è un concept sull’inesorabile consumarsi della vita e dei suoi affetti, un disco particolare, che segna una nuova importante tappa in una discografia già incredibilmente densa come quella scritta da questa band entrata a pieno titolo tra le formazioni fondamentali della scena rock contemporanea.

Il nastro è così: sapersi riassumere in 24 tracce, sentire il fruscio, qualche errore.

Tutto quello che si “salva” è lì impresso e quando passi il brano su due tracce sai che sta nascendo qualche cosa di irripetibile, come uno scatto su pellicola. E se ci sono alcune imperfezioni impari ad amarle, perché sono quelle che rendono il disco speciale.

Anche il ghiaccio è così, una sorta di perfezione imperfetta, mai simile a null’altro, mai simile a sé stesso.

Credits

TRACKLIST:
1) YELLOWSTONE
2) SALEINSOGNO
3) DIAMANTE
4) WHORMHOLE
5) UNA CHE NON RESTA
6) SUBUTECS
7) MERAK
8) L’ADE A TE
9) ARKAM ASYLUM
10) METIONINA
11) ATTRAVERSO
12) RESTI
13) DUBHE
14) ARVA
15) BATTICARNE
16) AMORE E ODIO

CREDITS:
Testi Sasio Carannante
Musiche Sula Ventrebianco
Sasio Carannante voci e chitarre
Giuseppe Cataldo chitarre e cori
Mirko Grande basso e cori
Aldo Canditone batteria e cori

Hanno partecipato:
Caterina Bianco e Francesca Masucci violini
Martina Mollo synth
Eleonora Ciervo viola
Pasquale Termini violoncello

Registrato da Stefano Saggiomo e Nicola Tranquillo presso The Vessel Recording
Missato da Alberto Ferrari presso HenHouse il Pollaio Ferrari
Tranne trk 6 missata da Stefano Saggiomo, Giuseppe Cataldo e Salvatore Carannante presso The Vessel Recording
Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà

Produzione esecutiva e Management ikebanarecords.com
Ufficio stampa Fleisch Ufficio Stampa
Promozione e web marketing NaDir \ Napoli Direzione Opposta Festival
Distribuzione Goodfellas

Foto copertina Vittoria Boccia
Foto booklet Nicola Tranquillo
Scultura e scenografie di ghiaccio Domenico Mazzella e Amelio Mazzella
Art work Valerio Merolla

Commenti (7)

Carica commenti più vecchi
  • Tullio De Ruggiero 23/02/2017 ore 17:27 @tullideruggiero

    Album semplicemente meraviglioso, uno dei lavori più belli degli ultimi vent'anni.

  • Viper 23/02/2017 ore 19:06 @Viper

    che dire, non aspettavo altro.

  • Ranise Fra Kensaro 24/02/2017 ore 12:57 @ranisekensaro.francescowiwa

    Bella wagliù sempre sulla cresta dell'onda!!!

  • Jacopo Sinisi 25/02/2017 ore 01:47 @sinisi.jacopo

    bello! bravi!

  • mangikkio 28/02/2017 ore 09:24 @mangikkio

    E ora si che possiamo permetterci di dirlo:

    IMPAZZIREEEMO INSIEEEMMMEEE

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati