Signor D - Crisalide testo lyric

24/06/2020 - 13:33 Scritto da Signor D Signor D 16

TESTO

Ora allo specchio vedo quello che vorrei vedere
Le cicatrici sono al proprio posto
Sarà che forse dovrei smetterla di bere, ma
Un altro sorso e finisco tutto l’inchiostro
Troppe domande voi perfetti mi vedete strano
Io ho preso le distanze io ho i difetti di un essere umano
In questo mondo che impazzisce se non è connesso
Sarei io il pazzo che conto d’essere me stesso
Ma è tempo di prendere fiato
Questo è il mio colpo di stato
Prendo il mio posto
Se voglio posso
è tutto più che meritato
Vengo dal niente del mio presente
Da adesso vediamo se me la cavo
Nel buio perenne nessuno mi sente
Ma sappi non sono un perdente o uno schiavo
Ehy, qualcuno ha bussato?

Io c’ho creduto sin dal giorno zero
Già dal grande gelo
Da quando nel mio cielo
Pioveva solo veleno
Sempre a manetta, senza mai tirare il freno
Ho preso carta e penna e dipinto il mio arcobaleno
Niente troie, niente droghe ma emozioni come Cimabue
Respiro libertà mi sento in cima al K2
Cara scena
Puoi baciarmi il fondo schiena
Io resto sempre fuori luogo sempre fuori tema
Ma ho cambiato i miei scenari basta con sti fari spenti
Adesso sono fuori accendi i riflettori che mi senti
Ho scelto gli argomenti
A facili proventi
E ora ricevo applausi dopo anni di silenzi
Ho il pugno in alto come Freddy
Ora non mi fermi
Io ho scelto l'arte non come hanno fatto tutti gli altri vermi
La mia penna non ha comandanti
Testi non accomodanti
Senza che mi raccomandi
Io sono tra i grandi
E prendo il mio premio, le stelle
Io sono un genio ribelle
Con ogni demo combatto i demoni come Matt Damon
Mi stringo la mano e dico grazie
Ho vinto le mie ansie
Spargendo versi come ceneri nel Gange
Resto schivo da sto schifo che subiamo
Io scrivo ciò che vivo mai niente d'immaginario
Non sarò mica un altro personaggio di un altro impresario
Ciò che è chiaro
è che sono il padrone di sta roba non lo schiavo

E no, no
Non c'è più dolore ora sono davvero libero
In tutto questo buio io ho trovato il mio fiammifero
Questa la dedico a chi non mi ha dato mai neanche un centesimo
Ho scalato ripide
Fuori dalla lapide
Io resto un bambino creo poesie dalle mie lacrime
Lo so, la vita è un Golia contro Davide
Ma guardami adesso son fuori da sta crisalide

E no, io non me ne sto muto
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica la sai ci rende liberi
E no, io non me ne sto muto
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica la sai ci rende liberi
Ci rende liberi
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica lo sai ci rende liberi
Ci rende liberi
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica lo sai ci rende liberi
E no, io non me ne sto muto
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica la sai ci rende liberi
E no, io non me ne sto muto
Io voglio i lividi
Se porta brividi
Mi frega un cazzo questa musica la sai ci rende liberi

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Crisalide di Signor D:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Crisalide si trova nell'album Crisalide (Tra le tue mani) uscito nel 2018.

Copertina dell'album Crisalide (Tra le tue mani), di Signor D

---
L'articolo Signor D - Crisalide testo lyric di Signor D è apparso su Rockit.it il 2020-06-24 13:33:21

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia