Guarda il nuovo video de " la gladia spia e il commissario Rizzo scopre l'inghippo"

Il lavoro d'esordio dei The Chanfrugen è un continuo sali e scendi tra rock 'n' roll, psichedelia, funky e blues deviando dai propri punti di riferimento senza soluzioni di continuità. La musica si incrocia con la surreale storia Italiana dagli anni '70 ad oggi, da Andreotti fino ad Osvaldo Paniccia, gettando a volte lo sguardo oltre i confini nazionali fino ad arrivare a Gorbaciov e alla sua testa, unica in tutti i sensi. Le canzoni creano così un elegante ponte tra un circo di personaggi celebri o presunti tali e la mancanza di energia e trigliceridi che si avverte vivendo nel 2014. A livello sonoro suoni vintage preistorici sono fusi a quelli moderni e più eruditi, senza mai perdere un'attitudine live e a tratti quasi improvvisativa.