Tunno - Ascolta e Testo Lyrics Tunno - Bei Ricordi

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

I ricordi delle estati
di quando venivo a prenderti
con la punto malandata
e con il tetto aperto
a dividerci dalle stelle
c'era tutto un cielo
il profumo dell'estate
potevamo toccarlo con le mani

la strada da casa tua
alla spiaggia era un brivido
pagherei 100 volte
100 volte per rifarla
l'odore della spensieratezza
ad ornare i nostri sbagli

Tu lo sai, che si vive di bei ricordi
che la vita alla fine, son solo bei ricordi
vorrei avere soltanto tanti bei ricordi

Mi dicevano gioca semplice
ho capito che non è un detto
e talvolta mi ha fatto vincere
la chiave del rispetto
quante notti a contemplare
le cazzate in riva al mare
quante notti in riva al mare
a combinar cazzate..
Per la mente così strana
e per le incomprensioni,
ma che sono le ambizioni
in confronto a tutto il resto?
Ed un'altra notte insonne
a dipingermi le occhiaie.
Ed un'altra notte insonne
e un pensiero più solenne

Album che contiene Tunno - Bei Ricordi

album Tunno - 2012 - TunnoTunno - 2012
2012 - Punk, Pop, Electro

Playlist con questo brano

@TunnoPower - Tunno - 2012 (13 brani)  
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati