TWANG - Attacco testo lyric

26/11/2020 - 19:30 Scritto da TWANG TWANG 1

TESTO

Mi perdoni signore / non vorrei disturbare / ma ho qualcosa da dire
Non si lasci tentare / la sorpresa è vitale / non possiamo fallire
Lasci che il tempo le faccia un favore / lasci che l'altro si creda il migliore

Dopo un breve momento / di fatale silenzio / si svelò il tradimento
(di colpo)
Sette uomini armati / come veri soldati / si portarono avanti
Questa è la nostra più grande occasione / prego soltanto di avere ragione

Chorus: Si ripercuote su di / me
Non comportarti come / se
Non riguardasse anche / te

Il signor comandante / si mirò nel boccale / colmo di potere
Qual migliore occasione / per un colpo alle spalle / dal suo consigliere
Urla coltelli sassate ed orrore / l'umiliazione del vecchio padrone

E così il consigliere / senza farsi pregare / ne raccolse il potere
Con un piede sul trono / ed il boccale fra i denti / ci ordino di attaccare
Ora è soltanto questione di ore / prima che un altro reclami il timone
E si ripeta ancora...

Chorus: Si ripercuote su di / me
Non comportarti come / se
Non riguardasse anche / te

CREDITS

Produced and Recorded by : Alessandro Ciola & Twang Recording & Mix Engineer : Alessandro Ciola Mastering Engineer : Alessandro Ciola, Christian Wright Studio Assistants : Nico Tommasi, Virginia Taranto, Davide Boido, Jacopo Canova Recorded at Imagina Production (Turin) Mixed at Real World Studios (Bath) Mastered at Abbey Road Studios (London)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Attacco di TWANG:

VIDEO Attacco

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Attacco si trova nell'album Attacco uscito nel 2020.

Copertina dell'album Attacco, di TWANG
Copertina dell'album Attacco, di TWANG

---
L'articolo TWANG - Attacco testo lyric di TWANG è apparso su Rockit.it il 2020-11-26 19:30:23

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO