Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

“Anime restanti”, uscito il 12 maggio, è un album dal sound rock che nasce dopo un viaggio in Giappone di Danilo Cioni e Fabio Massimo Colasanti. I canoni estetici della cultura nipponica sono influenzati dal Buddhismo, secondo cui tutte le cose sono un'evoluzione o un dissolvimento nel nulla. Questo 'nulla' non è uno spazio vuoto, ma piuttosto, uno spazio di potenzialità. In Giappone la dialettica tra sobrio ed esuberante è come il concetto cinese di yin-yang, chiamato in-yo in giapponese. In (rappresentato dalla parte oscura del simbolo ying-yang ) rappresenta il negativo, dolce, femminile, ubbidiente e passivo; yo (rappresentato dal lato luminoso del simbolo) sta per positivo, forte, di sesso maschile, aggressivo e progressivo. Invece di essere antagonisti, in e yo si completano a vicenda e sono in continua interazione. Questa estetica si nota sia nel video del primo singolo “Così diversi”, sia nel nuovo video del brano “Sono qui”, dove un mondo apparentemente candido è attraversato dalla lussuria e si mescola fino a trasformare la protagonista.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati