Descrizione a cura della band

“Uneven” è il titolo del primo lavoro ufficiale dei Welcome Coffee.

Le sonorità delle 11 canzoni contenute in quest’album, interamente autoprodotto dalla band, sono piuttosto eterogenee: rock, pop, prog e funky si mescolano in maniera oculata per un mix accorto e lungimirante.

L’ascolto di “Uneven” scorre fluido, risultando allo stesso tempo orecchiabile e tecnicamente ricercato accontentando i gusti musicali più disparati.

I testi delle tracce (di cui 2 in italiano) trattano tematiche varie: angosce contemporanee, introspezione, violenza e amore, lasciando anche spazio a una più leggera e ironica demenzialità.

I pezzi presenti nel cd sono rappresentativi del molteplice mondo sonoro dei Welcome Coffee: si va dal Rock sperimentale di “Maneki Neko”, “M.U.L.” e “Sleepwalker”, alle sonorità mediorientali di “Notte Araba”, passando per il prog di “Where was God?” e quello della stravagante “Slapstick”, per poi arrivare alle sonorità elettropop di “Ignorance” e di “Sunglasses”.

Inoltre ritroviamo “My 7th time” e “I do” già presenti sul precedente lavoro, l’EP “Box #2”.

Credits

Oltre all’aspetto propriamente musicale, questo lavoro ha una importante veste grafica firmata da Nataša Mandic.

Il prodotto vanta collaborazioni d’eccezione nella scena musicale triestina, come le voci di Leonardo Zannier su “Notte Araba” e The Leading Guy su “Sunglasses”.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati