Welt Am Draht - Ascolta e Testo Lyrics Il palazzo alle 4 di mattina

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

se ne vadano gli eroi
non ha senso che circolino ancora nel mio paese
rivivo ogni giorno negli occhiali
di un bimbo che legge freud e non ci capisce una sega
ma quei discorsi lo stimolano e gli fanno capire
cos'è desiderio e cos'è amore
e cos'è arte
cos'è potere
e se il potere alla fine è arte e arte è potere

v'incateno
vi lego non
mi rassegno
v'insegno a
avviare una condanna
con le verghe con le fruste

v'inchiodo
fissi al cielo vi
spezzo nell'anima non
resta niente di superfluo
superficiale
una condanna esemplare
ma

non vi uccido perché
ho una famiglia da mantenere
un nome da far rispettare
e un governo da governare

diciassette giorni impiegherai
per impazzire ed incontrare i miei
incontrare i miei hegel e i miei custer
i miei biscobi e impresari
i giustizieri
e scoprirai nel mio palazzo
la faccia d'asino che sono diventato e stato
per capire che non c'è niente oltre ai limoni
nella mia corte a quest'ora

v'incateno
vi lego non
mi rassegno
v'insegno a
avviare una condanna
con le verghe con le fruste

v'inchiodo
fissi al cielo vi
spezzo nell'anima non
resta niente di superfluo
superficiale
una condanna esemplare
ma

non vi uccido perché
ho una famiglia da mantenere
un nome da far rispettare
e un governo da governare

Album che contiene Il palazzo alle 4 di mattina

album Nulla Redenzione EP - Welt Am DrahtNulla Redenzione EP
2014 - Lo-Fi, Noise, New-Wave
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati