Why

Why

Z&Z

2018 - Progressive

Descrizione

Inizia con questo lavoro un progetto retrospettivo. I brani, ideati negli anni '80 e rivisitati a distanza di quasi 40 anni, si basano su strutture non convenzionali. Il titolo del lavoro evoca il primo gruppo che formai alla fine degli anni settanta. Ma può anche essere letta come una richiesta di spiegazioni... all'epoca ci si barcamenava con chitarre acustiche e semielettriche e con due radio-registratori. Per i testi si prendeva spunto da testi di ogni genere. In questo lavoro si parla di cavalieri impacciati, di cani randagi, di poeti maledetti, di foreste improbabili, di infantile misticismo. Tutto nella lingua madre del progressive: l'inglese.

Credits

chitarre: 12 corde, 6 corde acustica, elettrica
basso elettrico
tastiere: Yamaha psr 1500, roland Jo-Xi
voce (Eppy)
Registrato e mixato su 24 piste digitale Tascam 2488 e rimixato su Goldwave

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia