Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione

Non chiamarlo amore”, il nuovo video della cantautrice Arianna Vitale, canta della storia di Vivienne, una donna come tante che vive il profondo e complesso problema del maltrattamento all’interno delle mura domestiche. Nel brano, che vuole essere positivo e ottimista, affronto il punto di vista psicologico, evidenziando come spesso sia proprio la vittima a non riuscire a liberarsi del proprio carnefice, in quanto derubata della propria autostima e della propria dignità di persona. E il messaggio, corale, vuole essere un appello per convincere queste donne che una via di uscita c’è sempre e che il domani non sarà mai peggiore di oggi. “Non chiamarlo amore se ti fa soffrire, se ti fa del male, se fa sanguinare” Questo il centro del messaggio musicale: imparare a non giustificare e a non perdonare i primi segnali di maltrattamento sono la chiave per liberarsi prima e meglio di una situazione che potrebbe diventare all’apparenza senza via d’uscita. Perchè troppo spesso sono proprio le donne che, per paura o perchè manipolate, non riescono a trovare il coraggio di denunciare quello che accade loro e non chiedono adeguatamente aiuto, arrivando a volte persino a mentire per proteggere colui o colei (perchè il maltrattamento può essere anche subito in famiglia) che ritengono una persona che a suo modo vuole loro bene. Vivienne ce l’ha fatta ed è tornata a sorridere e a rispettarsi.

Credits

12 EURO INDIE MUSIC CHART AGOSTO 2016
Parole e musica: Arianna Vitale
Arrangiamento e mixing: Clemmy Communication
Mastering: Tommaso Bianchi
Riprese e montaggio video: Michele Grecchi
Aiuto riprese, fotografia e grafica: Andrea Cappelletti
Partecipanti al video: Giorgia Ferrucci, Roberta Bossi, Vittorina Aldini, Stefania Seghizzi
Copyright 2016
Data release 17/05/16

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati