Leggi la recensione

Descrizione

Airportman & Tommaso Cerasuolo - Weeds
(Lizard, febbraio 2009)

Ci sono due modi per affrontare una cover .
Si può tentare di imitare lo stile dell'originale nel modo più filologico possibile, oppure stravolgerla completamente, spostarne accenti, ritmi e intenzioni.
Nel primo caso si ottiene una cover band.
Nel secondo un progetto con un repertorio che pesca nei generi musicali più disparati riproponendo il tutto nella medesima chiave, puntando sull'effetto sorpresa, come nel caso dei Nouvelle Vague.

Poi c'è un modo diverso, una terza opzione, più sottile, un passaggio segreto.
Ci sono dischi che rivelano tanto l'autore originale quanto l'interprete.
Ci sono dischi come Kicking Against the Pricks di Nick Cave, Together in the Darkness di M. Hederos e M. Hellberg, Fakebook degli Yo La Tengo, Takes di Adem, The Covers Record di Cat Power, Fleurs di Franco Battiato, gli ultimi di Johnny Cash prodotti da Rick Rubin....
Questi dischi sono stati il nostro modello.
Abbiamo c…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati