Gli Alanjemaal hanno sulle loro spalle quasi vent'anni di attività.
Formatisi a Monza nel 1993 con il nome di Rude Pravda, di questo periodo ci rimangono solo una manciata di canzoni pubblicate in due tape: Rude Pravda del 1995 e Fermo/Spento del 1998, entrambe ottimamente recensite da John Vignola su Rockerilla e Federico Guglielmi su Il Mucchio.
Proprio per l'interesse e l’entusiasmo di Guglielmi due brani tratti dalla prima cassetta vengono inclusi nella compilation prodotta da Il Mucchio Selvaggio – Fuori dal Mucchio vol. 1 (Larione 10/Sony) uscita alla fine del 1997.
Alla fine del 1999, l'arrivo dell'attuale bassista e la ridefinizione del progetto musicale verso sonorità noise, psichedeliche, post rock, portano in dote il cambio di denominazione sociale in Alanjemaal.
Il nuovo corso, caratterizzato da una prevalenza di brani strumentali, suscita l'interesse di Fabio Magistrali (produttore di Afterhours, Bugo, Marta sui tubi) concretizzatosi nella produzione nel 2001 di una decina di brani, alle cui registrazioni hanno partecipato come ospiti Elena Diana e Gigi Giancursi dei Perturbazione, che proprio in quel periodo stavano registrando con lo stesso Magistrali il loro capolavoro “In circolo”.
Brani che però rimangono nel cassetto per dieci anni - durante i quali l'attività della band, per una serie di ripensamenti artistici e di problemi personali, procede a intermittenza - e che vedranno la luce solo nel 2012 nel cd di debutto Dalla ruggine, titolo intenzionalmente metaforico, quasi a indicare da quale punto far ripartire il discorso musicale lasciato in sospeso.
Oltre alla partecipazione nel 2011 alla compilation Franti, uno solo poteva ridere - tributo alla più importante band underground degli anni ’80 - dal 2009 al 2012 a fianco di una buona attività live gli Alanjemaal si sono dedicati alla registrazione di nuovo materiale, sempre con l'aiuto di Fabio Magistrali.
(Non ho) Niente da sognare, in uscita nel 2014, è il risultato di questo lavoro.


Alanjemaal
Alberto Casiraghi: voce e chitarra
Andrea Ventura: batteria
Gianfranco Lucchini: tastiere
Marco Lucchini: chitarra
Alessandro Polito: basso


http://alanjemaal.bandcamp.com/
http://www.facebook.com/Alanjemaal
http://www.myspace.com/alanjemaal
http://tributoaifranti.blogspot.com/