Albionics - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Un fonico

Brano

00:00
 
00:00

Credits Un fonico

testo e musica: Guido Vallini

Testo della canzone

carica la macchina, con tutti gli strumenti
facci stare tutto, vai a piedi altrimenti
chitarre, aste, cavi, amplificatori
armi e bagagli, ritagli di fiori
devi farci entrare anche tutti i musicisti
nani, ballerine, avvocati, esorcisti
questa sera, dobbiamo andare, a suonare
in un locale, un po' speciale

entro nel locale e vedo tanta gente
che gioca a carte in modo stravagante
si presenta il fonico veloce come un falco
ci ordina di preparare il palco
mentre noi montiamo tutto quanto
il fonico ci ignora, non ci degna di uno sguardo
è impegnato con la sua ragazza
lei è molto bella anche se mi sembra pazza

Fonico, non ignorarci
la ragazza è carina si, ma tu servi qui
Fonico, non farti pregare
non funziona il microfono, lo devi aggiustare

un signore si avvicina lesto
sembra mezzo matto ed è anche un po' molesto
dice che lui nuota nel collirio
ma noi siamo stanchi di ascoltare il suo delirio
cominciamo subito a suonare
quello si avvicina e riprende a disturbare
noi guardiamo il fonico imploranti
al suo posto appaiono ombre inquietanti

Fonico, non ignorarci
vieni a fare il tuo lavoro qui, devi aiutarci
Fonico, non farmi arrabbiare
la ragazza è carina si, ma lei può aspettare

Fonico, non ignorarci
la ragazza è carina si, ma tu servi qui
Fonico, non farti pregare
non funziona il microfono, lo devi aggiustare

Fonico, non ignorarci
vieni a fare il tuo lavoro qui, devi aiutarci
Fonico, non farmi arrabbiare
la ragazza è carina si, ma lei può aspettare

Album che contiene Un fonico

album Natante Volante - AlbionicsNatante Volante
2013 - Rock, Demenziale, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati