Wolf River

Wolf River

Alessandro Luzzardi

2018 - Cantautoriale, Rock, Alternativo

Descrizione

Non è facile descrivere la nascità di questo lavoro. Originariamente doveva trattarsi di brani voce e chitarra, ma una volta che premi rec, si sa, le cose cambiano. Ci siamo quindi ritrovati in studio, con la collaborazione di un tecnico del suono americano, Alex Harris. I brani sono tutti molto intimi e trattano di vita vissuta, principalmente amore. La stanza segreta, racchiude in se la paura che tutti noi abbiamo, quando dobbiamo aprire il nostro cuore a qualcuno, rischiando di non mettere a nudo i nostri sentimenti. Spica parla di come, nonostante l'amore, le strade spesso si dividano.Tutto quel che vuoi, racconta dell'amore fisico, usato come ripiego per sentirsi meno soli. Wolf river è il solo brano che non tratta d'amore, ma è un omaggio, una ballad psichedelica dedicata al cantautore Jeff Buckley.

Credits

Testi e musiche: Alessandro Luzzardi.
Registrato e mixato da Alex Harris.
Voce e chitarra: Alessandro Luzzardi
Pianoforte: Emanuele Gallo
Basso: Alessandro Consolo
Batteria: Cristina Mindella

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia