Alessandro Grazian - Ascolta e Testo Lyrics Se tocca a te

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sarà per il tuo viso in cui ti riconosci sempre meno
ora che non c’è verso di tornare indietro a quando non te ne curavi
sarà per il vento che sputa aria gelida sulla schiena
ora che è pronta a spezzarsi per il pane quotidiano come tutti loro

Sarà per il padrone a cui prometti grande disobbedienza
con tanta convinzione da passare inosservato
sarà per la buona cura della tua quintessenza
che consiste nel rinunciare a tutto quello che hai amato

Se tocca a te poi tocca a me
ma non spetta a noi quello che vuoi

Sarà per le rovine stupefacenti che ti hanno sedotto e abbandonato
e adesso è tutto meno intenso di quello che credevi
sarà che puoi vedere i muri prendere fuoco come carta
la stessa carta su cui hai scritto il solo nome che aspettavi

Sarà per il tempo che passa crudele sotto i tuoi passi
e ha le ali di un grifone e la spalla di un giaguaro avvelenato
sarà per il modo in cui sono venuti al contrattato i tuoi ricordi
mentre eri pronto a cancellare con tanto affetto il tuo passato

Se tocca a te poi tocca a me
ma non spetta a noi quello che vuoi

Se tocca a te poi tocca a me
ma non spetta a noi quello che vuoi

Album che contiene Se tocca a te

album Armi - Alessandro GrazianArmi
2012 - Cantautore, Pop rock Ghost Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati