Alessandro Zanetti - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Il cielo di questo paese

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

E tutti questi inutili studenti
laureati e laureandi parcheggiati
per un anno o per una vita intera
nelle aule che non hanno né l'aspetto
di un futuro né quello di una galera

Eccoci, giovani elettori con in mano
una matita e nell'altra una coscienza un po'
sbiadita che fatica a immaginare
una famiglia ed una casa, un posto fisso
in cui cagare e, se ci capita, sognare

La fiducia nelle istituzioni
come respirare amianto a pieni polmoni
che qui ci viene fame masticando
solo storie tristi e fango

Amore vieni
andiamo a prenderci una coperta
per proteggerci dal cielo di questo paese
che c'ha partorito e poi tradito

E tutti questi stupidi consigli
per gli acquisti e gli sbadigli
a sentire frasi fatte e luoghi sempre più comuni
e ad implodere di crisi e di cassa integrazione
posta in sovraimpressione

E così noi che siam cresciuti
con le Barbie e Mc Gyver in azione
iperprotetti e custoditi in una bolla di sapone
ora dovremmo riscattare tutta una generazione
senza il tempo di provare e con l'esempio peggiore

La compravendita globale
neanche più la satira sa essere imparziale
l'analista non fa sconti sul dolore
ci si vende il culo per un cuore

Amore vieni
andiamo a prenderci una coperta
per proteggerci dal cielo di questo paese
che c'ha partorito e poi tradito
amore vieni
andiamo a difenderci dalla vita
senza illuderci
che il cielo di questo paese
così ingiallito
c'abbia sentito

Album che contiene Il cielo di questo paese

album Dulcis In Fundo - Alessandro ZanettiDulcis In Fundo
2014 - Cantautore, Indie, Pop rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati