Alessandro Zanetti - In sella ad una bicicletta rossa testo lyric

TESTO

Così capace di danzare nella pioggia
con curiosità
da non sentirne quasi il freddo né l’umidità

e di fotografare i piccoli dettagli
dell’anima
e trattenerne la sua immagine più bella

Anna si perde un po’ alla volta
per ritrovarsi un po’ più in là
e ogni volta sorridere al pianto
o piangersi addosso
di felicità

In sella ad una bicicletta rossa
come la pelle quando si scotta
come la luna apparsa sulla spiaggia una sera d’agosto
come il sangue che ci lega a questo posto
…questo posto nostro
l’ho vista a volte
farsi male
alzarsi
e ricadere giù

con quel coraggio di non dire sempre
tutta la verità
che un segreto è tale o solo di chi lo merita

e la voglia di parlare agli altri
o di parlare sola
di non lasciare al vuoto l’ultima parola

Anna si perde un po’ alla volta
per ritrovarsi un po’ più in là
e ogni volta liberarsi al canto
o cantarsi addosso
in libertà

In sella ad una bicicletta rossa
come la pelle quando si scotta
come la luna apparsa sulla spiaggia una sera d’agosto
come il sangue che ci lega a questo posto
…questo posto nostro
l’ho vista a volte
pedalare
accanto
alla sua gioventù

l’ho vista accorta
cambiare
strada
e ritornare giù

l’ho vista forte
risalire
andare
e non pensare più.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano In sella ad una bicicletta rossa di Alessandro Zanetti:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone In sella ad una bicicletta rossa si trova nell'album A CHI RIDE PER PRIMO uscito nel 2021.

Copertina dell'album A CHI RIDE PER PRIMO, di Alessandro Zanetti
Copertina dell'album A CHI RIDE PER PRIMO, di Alessandro Zanetti

---
L'articolo Alessandro Zanetti - In sella ad una bicicletta rossa testo lyric di Alessandro Zanetti è apparso su Rockit.it il 2021-11-13 14:35:35

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia