Alessandro Zanetti - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Perla

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Il tappeto del salotto pieno di pelo
avevi evidentemente qualcosa da perdere
mi sdraio per terra accanto a te
il mio letto è noiosamente in ordine
come passa il tempo
non lo senti tu
come passa il tempo

I miei piatti dell'asilo ora sono le tue ciotole
al diavolo i petardi di novembre
tu insegui le lucertole, io canto Morgan
che rabbia non riuscire più a correre
quante cose abbiamo in comune
non le vedi tu
quante cose abbiamo in comune

...e tu fai 'bau bau'...
e io 'ciao Perla'...

Vuoi fare un giro proprio come me
la tua coda non mente
che dormo troppo quasi come te
dai non mi leccare

E lasciami andare Perla
che mi guardi a fare con quegli occhi
che neanche un cane...
lasciami andare Perla
non si può tremare ad ogni temporale
e piangere per niente
saluta mamma che va via
e non aver paura
tanto dopo torna
come tutto torna
anche il roast beef delle 7 tornerà

che sei viziata proprio come me
e così indifferente
che sono pigro quasi come te
dai non mi leccare
ci sono cose che si possono dire
senza dire niente
siamo cresciuti in fretta
e ancora cuccioli siamo
cos'altro aggiungere...

...che tu fai 'bau bau'...
e io 'ciao Perla'...

Album che contiene Perla

album Dulcis In Fundo - Alessandro ZanettiDulcis In Fundo
2014 - Cantautore, Indie, Pop rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati