album Il rogo - alkene

alkene Il rogo


2010 - Rock, Indie, Alternativo

alkene
Video
0
Concerti
0

Tracklist

Descrizione a cura della band

Nell’incendio bruciano luoghi, cose,
persone.
Il rogo come condanna fisica e spirituale,
data agli eretici, a chi non crede - e si
volta (“Voltandoti non mi rivedrai / ascolta
il messo venuto per noi / giù dal cielo”).
Il rogo come luogo di rinuncia (“Lo sai
che / prima o poi / ritorneremo qui / in
questo gelo / che parla più di noi”) ma
anche di flebile speranza (“Scenderò / a
riprenderti / dal buio che / ti prese con
sé”).
Il rogo come abisso di cenere in cui
cercare qualcos’altro (l’amore, la
speranza, la fede, l’apocalisse, sé
stessi? Cosa direbbe Lot?)
Non ci può essere redenzione: Orfeo si
volterà sempre, Euridice sparirà ogni
volta. “Come si spegne una candela.
Sentii soltanto un cigolìo, come d'un topo
che si salva”
E nonostante questo continuare a
scendere nel buio.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati