Alternativa Marte - MONTE DI VENERE testo lyric

TESTO

MONTE DI VENERE

Il sinuoso movimento del tuo corpo
mi ricorda molto la natura
del mio essere animale
e incattivito sono salvo,
mentre godo e vivo,
molto velocemente,
ma riesco a respirare.

Vivere in simbiosi non ha più significato,
quando nel parlare i tuoi occhi non mi centrano,
prova a ipotizzare una vita sempre insieme,
a te piacciono le vele, a me piacciono le vene.

Imita una rosa, con sfumature viola,
senza le sue spine, io non posso stare.
Imita una rosa, con sfumature viola,
senza le sue spine, io non posso stare ...

Leggere i tuoi gesti spinto con il desiderio
di trovarmi tra le mani
il fiume del tuo sangue
e cercare di provare nuove sensazioni,
forse anche per questo riesco a farmi male.

CREDITS

[Audio] Registrato e mixato presso Studio2 (VE) da Francesco "Cecco" Bruni & Alternativa Marte. Masterizzato da Max Trisotto Produzione artistica: Francesco "Cecco" Bruni, Cristopher Bacco "Krisba" & Alternativa Marte [Video] realizzato da DOLiWOOD Films (www.doliwood.com) regia riprese e montaggi a cura di Ciano direttore di produzione: Roberta Livieri make up e costumi: Michela Rosso

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano MONTE DI VENERE di Alternativa Marte:

VIDEO MONTE DI VENERE

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone MONTE DI VENERE si trova nell'album PERCEZIONI uscito nel 2013.

Copertina dell'album PERCEZIONI, di Alternativa Marte

---
L'articolo Alternativa Marte - MONTE DI VENERE testo lyric di Alternativa Marte è apparso su Rockit.it il 2014-04-06 18:28:18

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia