Descrizione a cura della band

“Finché c’è rete c’è speranza”, il secondo album de L’Altroparlante rende omaggio alla possibilità che la rete offre alla musica emergente e all’informazione libera.
Censura, inquinamento mentale , razzismo di stampo leghista, ingiustizie sociali, abusi di potere, la scuola, l’emigrazione ed infine una bonus track dedicata a tutti i sostenitori della band sono i temi trattati nelle 11 tracce che compongono il nuovo CD de L’Altroparlante.
“L’altroparlante è una voce multimediale” così descrive il raccontautore Gino Magurno questa sua nuova esperienza “Il linguaggio è quello diretto dei blog, ritmiche di derivazione hip hop fuse con melodie e armonie fanno da colonna sonora a testi che raccontano un’Italia maltrattata”

Commenti (1)

  • L'ALTROPARLANTE 16/12/2009 ore 18:12 @altroparlante

    Prossima uscita dell'album "Finché c'è rete c'è speranza" il 15 gennaio 2010 (Elektronoir/Rogiosi Editore)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati