Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

“La Rivoluzione Cosmetica” è il nuovo disco di Andrea
Carboni dopo La Terapia Dei Sogni” (2010) e “DUE [ ]”
(2013) .
L'artista si è progressivamente liberato dalle proprie
complessità emotive che ha rielaborato in un messaggio
diretto; 8 pezzi che, carichi di una forza che risalta il
valore delle liriche, arrivano subito alla mente e al
cuore.
Uno sguardo critico verso la bulimia dell'apparire, dalla
quale però nessuno sembra riescire a sfuggire ma
anche della perdita della propria identità minacciata da
tutti gli stimoli e condizionamenti che riceviamo
dall'esterno.Una critica che spinge a mettersi in
discussione, per trovare i propri punti di riferimento, il
proprio mondo.
Proseguendo l'approccio artistico dei suoi lavori
precedenti, Andrea Carboni, ha prestato grande
attenzione alla copertina del disco, affidando a Paolo
Fresu, uno dei suoi pittori contemporanei preferiti, la
libertà di creare un’opera un’unica che rappresentasse
al meglio lo spirito di queste nuove canzoni.
Il disco è stato coprodotto con Alessandro Sportelli
presso gli studi WestLink di Cascina (PI) e vede di
nuovo il contributo di Paolo Mauri alla produzione
artistica. Il mastering è stato affidato a Giovanni Versari
che ha dato un contributo decisivo alla resa finale di
questo nuovo, emozionante, lavoro.

Credits

Prodotto da Andrea Carboni e Alessandro Sportelli
Parole e musica: Andrea Carboni
Registrazioni e mix: Alessandro Sportelli presso Westlink Recording Studio - Cascina (PI)
Supervisione artistica e chiusura mix: Paolo Mauri
Mastering: Giovanni Versari presso La Maestà mastering - Tredozio (FC)
Disegno di copertina: Paolo Fresu

MUSICISTI
Alessandro Baris: batteria in Santissimi, L'Amore Giapponese, Domani No
Fabio Pansini: batteria in La Rivoluzione Cosmetica, Beati Voi, I Non Giovani, Ancora Lì, Estate
Alessandro Sportelli: batteria elettronica in Estate
Alberto Mariotti: chitarra solista in Domani No
Alessandro Giacomina: cori in La Rivoluzione Cosmetica, Beati Voi, Ancora Lì

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati