Andromeda - Mostri testo lyric

29/04/2020 - 22:10 Scritto da Andromeda Andromeda 1

TESTO

Un passo batte per la strada
come il ritmo di una goccia
quando cade e si frantuma
nella terra fredda e dura

Sono svegliato in un sogno
dove non si faceva ritorno
lungo una strada stretta e buia
sentivo, sentivo, sentivo paura

E mi correvano dietro
sentivo il fiato sul collo
lungo una strada che non conoscevo
sentivo, sentivo, sentivo paura

Mi sento un po’ insicuro
in questo luogo così buio
avvolto dalla notte
mi sento il re di queste lotte

Vedo una luce nel fondo
Mi sta dirigendo in quel punto
Sarà fuori c’è aria pura
sentivo, sentivo, sentivo paura

Apro gli occhi ad un tratto
quello che c’era è già tutto scomparso
sono tornato nel mondo reale
di questa di questa vita fatale

Mi sento un po’ insicuro
in questo luogo così buio
avvolto dalla notte
mi sento il re di queste lotte

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Mostri di Andromeda:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: *principale* (di @ con 4 brani), My best (di @andromeda con 5 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Mostri si trova nell'album Sogni lacrime giorni bui uscito nel 2009.

Copertina dell'album Sogni lacrime giorni bui, di Andromeda
Copertina dell'album Sogni lacrime giorni bui, di Andromeda

---
L'articolo Andromeda - Mostri testo lyric di Andromeda è apparso su Rockit.it il 2020-04-29 22:10:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia