ANGELO_CECI
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

L’ album contiene 11 tracce inedite più un remix (del singolo Angelo) prodotto dai Cyberpunkers, 11 tracce che variano dai 102 a 130 bpm perché Angelo Ceci ha impostato la sua produzione a istinto, lasciando il via libera a tutte le sue emozioni , “raccontate”: in groove di attacco a tratti violenti, rumori e melodie dark e malinconiche; cercando di sputare tutto ciò che di bello può esserci nel proprio io, fatto di riflessione, fatto di paure di gioie e dolori, insomma la vera vita è innanzitutto vivere in se stessi o meglio saper vivere nella nostra pelle, senza vergogna.
Quindi come si è già detto Angelo Ceci produce “senza regole” senza preoccuparsi se il mercato può offrirgli uno spazio, senza essere vincolato dal genere, odia essere etichettato in un genere, infatti in Amen si alterna da tracce ambient a tracce techno, industrial con un unico filo conduttore le drum di attacco e le melodie dark e malinconiche.
La scrittura di Amen è stata un sogno per lui, ogni traccia gli ricorda un sapore, un episodio, un momento particolare da bloccare in musica, esempio “Il silenzio bianco” era inverno, nevicava e c’era quasi un silenzio religioso e gli unici “rumori” erano quelli delle sue drum e synth, (un momento magico) piuttosto che “Angelo” scritta in soli 10 minuti e non solo si tratta della sua prima produzione in assoluto che l ‘ha spinto a entrare in questa “giostra” e viaggiare con la mente senza preclusioni, senza pensare ma agire nella consapevolezza di non perdere mai l’identità di ciò che si è!
AMEN, e così sia, come dice il tuo cuore, sembrerà banale ma è talmente banale che non lo è.
In un modo in cui si cerca in affanno, di capire, di trovare, di ricercare, tutto questo fa dimenticare la semplicità, l’ autenticità dell’essere. C’è bisogno di “sporcarsi” di contaminarsi ma non perdere mai di vista che siamo dotati di cervello e di cuore, di ragione e sentimento, la nostra ragione e il nostro sentimento, il nostro cuore e così sia AMEN.

Credits

Si ringrazia:
Carlo Ranieri (No Sense Of Place)
Acustic Sound Bari, Nicola Loporchio mix e master
Scalpel Graphic work
Ruggiero Chiariello, Raimondo Barbaro, Atomix per il supporto

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati