Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

"18 anhima" è il best of della storica band fiorentina anhima, un lavoro che raccoglie, appunto, 18 anni di vita artistica della band, comprendendo 6 brani tratti da "Toccato Dal Fuoco" (1995), 5 da "Impossibile Mutazione" (2000), ma è un album che guarda anche al futuro con i 5 inediti che fotografano la band in grande forma ai giorni nostri.
"18 anhima" racconta un periodo di lavoro e di impegno verso quello che "orgogliosamente" il gruppo vuole definire rock italiano.
Negli anni '90 la stampa musicale li presentò come i Pearl Jam italiani e Daniele Tarchiani, il loro cantante ed autore dei brani, "l'Eddie Vedder nato sulle rive dell'Arno", ma l'amore per il grunge è stata solo una delle influenze che la band ha avuto. Travolgenti da sempre nei loro live, il sound più ruvido delle origini o più internazionale del secondo lavoro, ha rappresentato per gli anhima un vestito, un colore, una spezia di sapore che è scaturita spesso dalla chitarra acustica di Daniele Tarchiani, che nei suoi testi ha voluto rendere omaggio alle poesie in musica di Dalla, Bennato, De Andrè, ai cantautori che sono stati la sua colonna sonora durante l'adolescenza e agli artisti stranieri come Jim Morrison, Bono, Vedder e Buckley che in momenti diversi lo hanno conquistato. Tutte queste influenze sono state filtrate da Daniele e poi, in sala prove, grazie all'apporto della band, da soffici ballate sono diventate musica aggressiva e potente.

Credits

1. Orgoglio punk* / 2. Impossibile mutazione / 3. Zen* / 4. Insetti / 5. X.T.C. (Ecstasy) / 6. Lolita* / 7. Baciami* / 8. Buon natale mr. Dan* / 9. Dritto al cuore / 10. Un salto nel buio / 11. Fragole e sangue / 12. Giuda ballerino / 13. Vivo / 14. Pazzo / 15. Dino in paradiso / 16. Storie (Il fiume)

*inedito 2013

voce: Daniele Tarchiani / chitarre: Matteo Montuschi / basso: Lamberto Piccini / batteria: Leonardo Martera

Orgoglio punk e Lolita prodotte da Anhima con la collaborazione tecnica di Gherardo Monti / inciso allo Studio 121 Decibel di Firenze / tastiere: Francesco Robillotta / cori: Olga Donati

Zen, Baciami e Buon natale mr. Dan prodotte da Sergio Taglioni con la collaborazione tecnica di Stefano Civetta e Giovanni Ghezzi / inciso allo Studio Lab di Cascina, Pisa / tastiere, pianoforte e programmazione: Sergio Taglioni / chitarra "solo" su Baciami: Riccardo Mori

testi e musiche di Daniele Tarchiani, tranne Zen (Daniele Tarchiani/Gianluca Galletti), Baciami (Daniele Tarchiani/Luca Fivizzani), Vivo (Daniele Tarchiani/Piero Pelù)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati