Leggi la recensione Video in questo album (4)

Descrizione a cura della band

Lunedì 3 febbraio 2014 esce, in tutti gli store e streaming digitali, In Mare Aperto, primo EP solista di Anna Luppi, cantautrice che molto già si è fatta conoscere come voce degli Idramante e suonando dal vivo in Italia, Francia, Spagna, Olanda, Slovenia, Austria, Stati Uniti e Germania.

Nell'EP si possono ascoltare 5 tracce, tra cui il singolo All’Infinito: lanciato lo scorso novembre, il brano e il relativo videoclip hanno riscosso larghi consensi, specialmente in Spagna, dove sono rimasti per 10 settimane consecutive nelle prime posizioni della Top20 di 20minutos.es, il quotidiano in distribuzione gratuita più letto e diffuso del Paese.

Contestualmente all’uscita di In Mare Aperto, è possibile vedere il videoclip del nuovo singolo Esistenza Fragile, una ballata in sospeso tra echi di Ivano Fossati ed un suono folk anni '70, impregnata di chitarre e organo hammond, che rimanda direttamente a grandi songwriter internazionali come Suzanne Vega e Joaquín Sabina.
Completano la tracklist la struggente Sopravviverti, la melancolia di Sotto Le Stelle Del Messico (già selezione del Premio Fabrizio De André) e infine Henna, tributo a una delle canzoni più belle di Lucio Dalla.

“La genesi di questi brani” - spiega Anna Luppi - “è stata molto più lenta rispetto a quanto solitamente accadeva con gli Idramante: ho interagito spesso a distanza con i musicisti e questo, secondo me, ha permesso una lavorazione più rilassata e molto più attenta alla cura del dettaglio. Ho deciso di inserire la cover di Henna perché sono cresciuta con Lucio Dalla: le sue canzoni riempivano l’aria delle mie vacanze in camper quando ero bambina. E’ grazie a Henna inoltre che è iniziata, lo scorso anno, la mia collaborazione con Giordano Sangiorgi e il M.E.I., quindi per me è una sorta di cerchio che si chiude”.

In Mare Aperto esce contemporaneamente in versione italiana e spagnola (con il titolo “En Mar Abierto”) e segna anche l’ingresso di Anna Luppi in Materiali Musicali, etichetta musicale collegata al M.E.I. di Faenza, evento che, da quasi 20 anni, funge da faro imprescindibile per tutte le realtà musicali indipendenti italiane. La distribuzione digitale è curata da O2digitale.

Credits

Anna Luppi
In Mare Aperto

Tutte le canzoni sono scritte da Anna Luppi e Massimo Minotti (Edizioni Materiali Musicali/Ossigeno S.r.L.), ad eccezione di Henna, scritta da Lucio Dalla (Edizioni Musicali Pressing)

--------------------------------------

Massimo Minotti: chitarre elettriche ed acustiche, laud, synth in Sotto le stelle del Messico
Pietro Benucci: batteria e percussioni
Antonio Galuzzi: basso
Giancarlo Zucchi: hammond in Esistenza fragile
Andrea Presciuttini: synth in All’infinito
Bojan Cvetreznik e Barja Drnovšek: viola in Sopravviverti
(arrangiamento archi a cura di Bojan Cvetreznik, Barja Drnovšek e Janez Križaj)

missaggio e mastering: RT Studio, Mantova - www.rtstudio.eu
cover: studioventisei.it

grazie a: Andrea Presciuttini per la preziosa e assidua consulenza tecnica e musicale; tutti gli amici musicisti per aver messo il proprio cuore nelle mie canzoni; Carolina Arrieta Castillo per la paziente revisione delle mie traduzioni in spagnolo; Dino Rasini; Giordano Sangiorgi e tutto lo staff del M.E.I. per l’impulso decisivo dato a questo mio primo lavoro solista. A tutti, un immenso grazie per il tempo che hanno scelto di dedicarmi.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati